Terzo rapporto Iris Network. L'impresa sociale in Italia

L’impresa sociale in Italia. Identità e sviluppo in un quadro di riforma. Così si intitola il terzo rapporto di Iris Network sull'impresa sociale in Italia, pubblicato lo scorso dicembre 2014 e disponibile sul sito di Iris Network.  

 

Il rapporto Iris Network propone dati e analisi utili ad alimentare il processo di policy making che coinvolge oggi l’impresa sociale, al centro di un importante progetto di riforma normativa. Dopo anni di assenza, il legislatore nazionale torna a giocare un ruolo cruciale per rilanciare le imprese che producono beni e servizi per obiettivi di interesse generale in settori – welfare, cultura, tutela ambientale – che sono sempre più determinanti per il benessere delle persone e delle comunità. Il rapporto approfondisce le caratteristiche delle imprese sociali che operano di fatto con questa veste – le cooperative sociali – e che si trovano ad affrontare un’importante fase di cambiamento interno e del loro ambiente di riferimento e analizza poi i principali bacini di imprenditoria sociale che la norma non ha saputo finora adeguatamente “sfruttare”. Organizzazioni – soprattutto non profit, ma non solo – che grazie ad una nuova agenda di politiche e a risorse finanziarie dedicate potrebbero emergere, arricchendo l’ecosistema dell’impresa sociale italiana come punto di riferimento a livello europeo.

 

Il rapporto è a cura di 

Paolo Venturi direttore di Aiccon (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non profit)

Flaviano Zandonai segretario generale di Iris Network e ricercatore presso Euricse (European Research Institute on Cooperative and Social Enterprises)