Organi

Gli Organi della Fondazione sono:
 
Il Presidente è eletto dal Collegio dei Membri Istituzionali su proposta del Rettore dell'Università di Trento, ha la rappresentanza legale della Fondazione, convoca e presiede il Collegio dei Membri Istituzionali, il Consiglio di Indirizzo e il Comitato di Gestione.
 
Il Collegio dei Membri Istituzionali, formato dai rappresentanti legali dei Membri Istituzionali e loro delegati. Ha competenze sulla modifica dello Statuto, sullo scioglimento della Fondazione, sulla nomina del Presidente, del Vice-Presidente e dei componenti il Comitato di Gestione, sull'istituzione dell'Advisory Board.
 
Il Consiglio di Indirizzo, formato da rappresentanti di tutti i Membri Istituzionali e Ordinari, svolge la funzione di indirizzo dell'attività della Fondazione; in particolare approva i documenti programmatici pluriennali, nomina il Collegio dei Revisori, approva bilancio preventivo e consuntivo.
 
Il Comitato di Gestione è composto dal Presidente e da tre a otto membri eletti dal Collegio dei Membri Istituzionali. Ha il compito di deliberare sulle questioni riguardanti l'attività della Fondazione per l'attuazione delle sue finalità, secondo le direttive del Consiglio di Indirizzo, delibera l'ammissione di nuovi membri, predispone i bilanci preventivi e consuntivi, delibera su ogni atto di carattere patrimoniale e finanziario, definisce la struttura organizzativa della Fondazione. Infine nomina il Comitato Scientifico dell'Istituto.
L'attuale composizione del Comitato è la seguente:
> Presidente Carlo Borzaga
> Vice-presidente Diego Schelfi
> Amministratore delegato Gianluca Salvatori
> Consiglieri Michele Odorizzi, Felice Scalvini, Eleonora Stenico, Sergio Bettotti, Walter Bruni

 
Il Collegio dei Revisori, composto da tre membri eletti dal Consiglio di Indirizzo, cui spetta il controllo sulla gestione amministrativa della Fondazione. L'attuale composizione del Collegio è la seguente:
> Presidente Pompeo Viganò
> Componenti Andrea Giovanardi, Giovanni Nicolussi
 
L'Advisory Board è l'organo di garanzia della qualità scientifica e della coerenza ai fini statutari delle attività svolte dalla Fondazione. L'Advisory Board ha 4 o 5 componenti, di cui almeno 3 rappresentanti del mondo accademico (italiano e straniero) e almeno 1 rappresentate del mondo cooperativo internazionale. L'attuale composizione dell'Advisory Board è la seguente:
> Sir Partha Dasgupta, Frank Ramsey professor of Economics and Fellow of St. Johns College - University of Cambridge
> Jacques Defourny, full professor at the Université de Liėge
> Stefano Zamagni, full professor at the Università di Bologna
> Alban D'Amours, Mouvement Desjardins
 
Intervista a Partha Dasgutpa

Advisory Board | Nota di valutazione

In data 7 ottobre 2011, negli Uffici di Euricse si è svolta la riunione dell'Advisory Board dell'Istituto, alla presenza di: Jacques Defourny (Università di Liegi, Alban D'Amours (Gruppo Desjardins) e Stefano Zamagni (Università di Bologna).
Lo staff di Euricse aveva in precedenza elaborato e sottoposto all'attenzione dei membri dell'Advisory Board un rapporto dettagliato sulla produzione scientifica dell'Istituto negli ultimi due anni. Nel corso della riunione, il personale di Euricse ha presentato le principali attività realizzate dall'Organizzazione, concentrandosi sulle 6 aree di ricerca e sui progetti di ricerca più importanti, in corso o recentemente completati.
Sulla base dell'attento riesame del rapporto scritto e in seguito alla discussione sviluppatasi nel corso dell'incontro, l'Advisory Board ha espresso la seguente valutazione delle attività di ricerca dell'Istituto.

Advisory Board Nota di valutazione