Regioni e sistema creditizio

 2 dicembre 2014 – ore 10,00-18,00
Consiglio Nazionale delle Ricerche - Aula Marconi
Piazzale Aldo Moro, 7, Roma.


Mentre la crisi economica scuote le economie europee, la preoccupazione che venga garantito un sufficiente flusso di prestiti alle imprese è al centro delle riflessioni sulle politiche economiche.


Il Convegno di studi, promosso dall' ISSiFRA (Istituto di Studi sui Sistemi Regionali Federali e sulle Autonomie “Massimo Severo Giannini”) rappresenta un’ulteriore occasione per la presentazione degli esiti della ricerca “Regioni e sistema creditizio”, e per la realizzazione di un confronto con gli studiosi, gli operatori, le regioni, diretto ad approfondire le tematiche relative alle politiche creditizie.


Molti sono i temi che verranno affrontati dalla conferenza. Dallo studio delle diversità territoriali e quindi dei diversi mercati di credito locali, all'analisi delle politiche nazionali e regionali, messe in atto per agevolare l'erogazione di prestiti. Una delle principali questioni su cui si incentrerà il dibattito è proprio se la causa principale della debolezza del mercato del credito, in questa fase di prolungata recessione, vada ricercata dal lato della domanda o dal lato dell’offerta. Aspetto importante da cui discende l’individuazione degli strumenti e delle politiche che potrebbero favorire l’attesa ripresa degli investimenti.


Un particolare approfondimento sarà dedicato alle politiche regionali del credito, sia attraverso un quadro quantitativo delle risorse pubbliche messe in gioco a livello territoriale, sia attraverso una tavola rotonda che consentirà di mettere a confronto le diverse esperienze anche al fine di fornire spunti di riflessione sul ruolo strategico che le politiche di accesso al credito potrebbero assumere nell'ambito della programmazione delle risorse comunitarie 2014-2020.


Programma dell'evento