Data Warehouse

Questo progetto ha come obiettivo la raccolta, l’organizzazione e l’analisi di dati statistici sulle cooperative sia a livello nazionale che europeo, in collaborazione con altri centri di ricerca italiani e stranieri, al fine di costruire una banca dati integrata (datawarehouse), costantemente aggiornata, che permetta la diffusione periodica di rapporti statistici a livello nazionale ed europeo per favorire una maggiore conoscenza del valore economico e sociale di queste forme di impresa da parte dei diversi stakeholder.

 

Nel corso del 2011 il gruppo di ricerca ha consolidato il lavoro avviato nel 2010 per la costruzione di una banca dati integrata (data warehouse) sulle cooperative italiane.

Base principale per la costruzione del datawarehouse è la banca dati Aida1 della società Bureau Van Dijk, alla quale si affiancano archivi amministrativi pubblici, tra i quali il Registro delle Imprese (l’archivio ufficiale delle Camere di Commercio) e gli albi regionali delle cooperative sociali, utilizzati per la verifica e l’integrazione dei dati. 

I dati confluiti nel datawarehouse hanno costituito la base per la predisposizione della prima edizione del Rapporto sulla cooperazione italiana, che costituisce il prototipo di rapporto che sarà pubblicato annualmente. Obiettivo dei prossimi anni, da perseguire mediante la creazione di una rete di centri di ricerca europei che collaboreranno al progetto, è l’estensione del campo di osservazione alle cooperative dei principali paesi europei.

L’Osservatorio gestisce inoltre le banche dati sviluppate dai ricercatori Euricse nel corso di singoli progetti di ricerca dell’istituto. 

Pubblicato il primo rapporto sulla cooperazione in Italia

Questo gruppo di ricerca ha curato il primo rapporto nazionale sulle cooperative contiene e analizza i dati annuali provenienti prevalentemente da fonti ufficiali di tipo contabile e amministrativo sulle caratteristiche anagrafiche, settoriali, economiche, finanziarie e occupazionali di ogni cooperativa attiva in Italia.