Nuove risposte alla crisi globale: parla il movimento cooperativo

Data: 
Giov, 01/03/2012

A Venezia il 15 e 16 marzo prossimi si terrà la Conferenza internazionale “Promoting the understanding of cooperatives for a better world". La struttura del convegno è studiata per alternare momenti di approfondimento scientifico ed eventi speciali di carattere più informale, pensati per dibattere e confrontarsi sulle tematiche calde dell’economia mondiale in prospettiva “cooperativa”.

Quali saranno gli effetti della crisi finanziaria? L’Europa sarà in grado di superare la congiuntura economica negativa trasformando radicalmente il suo modello di sviluppo sociale ed economico? E quale potrebbe essere il contributo delle imprese cooperative e dell’economia sociale in generale all’interno del nuovo scenario geopolitico? Queste sono solo alcune delle domande fortemente attuali che saranno rivolte a Romano Prodi, sir Partha Dasgupta (docente di economia dell'Università di Cambridge), Luigi Marino (presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane) e Pauline Green (presidente di ICA - International Cooperative Alliance).

I dettagli nel comunicato stampa