EUCoopC | European Coop Campus

Scopo del progetto è migliorare le competenze dei soci e degli amministratori delle cooperative con particolare riguardo alle caratteristiche, ai valori e ai principi dell’identità cooperativa. Saranno sperimentate e validate modalità formative non formali e informali, rafforzando il learning by doing e lo scambio di buone prassi. Saranno inoltre condivisi con i partner i criteri per rendere trasparente e riconoscere le competenze di un manager cooperativo in una logica transnazionale. Mediante l'applicazione e l'attuazione del quadro europeo per il riconoscimento dei crediti formativi ECVET, si punta infine a creare un impatto significativo per promuovere lo sviluppo e l'attrattività del modello di business collaborativo e per rafforzare i valori della cooperazione.

A tal fine, gli obiettivi principali sono:
1 Rafforzare l'attrattiva della formazione continua e della mobilità per i dirigenti Coop attraverso lo sviluppo di percorsi di apprendimento personalizzati;
2. Rispondere alle necessità delle cooperative di avvalersi di personale qualificato per attuare i principi del movimento cooperativo e promuovere le imprese cooperative come un business sostenibile;
3. supportare le cooperative per ampliare e sviluppare un business solido attraverso la cooperazione transnazionale.


In questo quadro generale, gli obiettivi specifici del progetto sono:
1. riconoscimento delle competenze acquisite come base per l'apprendimento;
2. migliorare la trasparenza attraverso l'implementazione del sistema di credito ECVET per rafforzare l’apprendimento non formale e informale;
3. promuovere lo scambio di esperienze attraverso la mobilità di unità di apprendimento di mobilità (MLU)
4. creazione di un network europea di centri di formazione cooperativa.

All’interno del progetto, Euricse si occuperà delle seguenti attività:
1. analisi iniziale dei profili professionali esistenti per i soci cooperatori che ricoprono ruoli chiave nei sistemi cooperativi dei partner, identificazione di unità di apprendimento comuni e trasversali per una specializzazione cooperativistica dei manager cooperativi. Lo studio prenderà in considerazione i diversi modelli cooperativi (sociale, lavoro, credito, commercio, agricoltura ...) dei partner sia a livello nazionale che comunitario.
2. valorizzazione dei risultati destinata a promuovere un uso durevole dei prodotti formativi EUCoopC, con la creazione anche di un network cooperativo europeo permanente per favorire ulteriori sviluppi delle azioni intraprese nel corso del ciclo di vita del progetto.


Aggiornamento attività


Euricse ha raggiunto la sua prima parte delle attività nell'ambito del progetto completando una proposta di profilo professionale per i membri eletti cooperative. Sono state identificate e controllare 7 aree di competenze attraverso i focus group organizzati a livello locale dai membri del progetto.
Partendo da questi 7 competenze i partner concentreranno l’attenzione sulla progettazione e l'attuazione pilota di 2 unità di apprendimento di mobilità (MLU): Putting co-operative values and principles in to practice, and Stakeholders and relationships with the local community. Per testare le MLU i partner hanno deciso di utilizzare e adattare un modello di analisi delle competenze già in essere e quindi già testato che è quello prodotto e utilizzato dal Co-operative College UK - The Group Board Development Centre (GBDC). Questo schema si basa sull’analisi di competenze acquisite tramite modalità di apprendimento “informale”, quindi “on the job”, sul riconoscimento di quanto appreso durante tutto il percorso di carriera e sull’identificazione di ulteriori percorsi formativi necessari per completare le competenze. I partecipanti hanno avuto modo di convalidare gli strumenti acquisiti durante il progetto in una sessione di test avvenuta nel marzo 2014 a Almeria, Spagna, e in giugno 2014 in Germania.
La partnership sta ora lavorando per lo sviluppo di una rete permanente che permetta di stabilire collaborazioni future e scambi di mobilità all'interno del movimento cooperativo europeo.
L'incontro finale si svolgerà a Bruxelles il 2 e 3 dicembre 2014 con una conferenza pubblica per dimostrare i risultati del progetto e aumentare la consapevolezza delle opportunità future.

 

Per informazioni: http://www.coopcampus.eu/

Facebook | Twitter

Linea di finanziamentoLLP – Leonardo Da Vinci, Lifelong Learning Programme
Durata: 28 mesi
Coordinatore: Federazione Trentina della Cooperazione
Partner: Euricse, Italia; Co-operative College, UK; ADG - Accademia delle Cooperative Tedesche, Germania; Coexphal – Associazione dei Produttori di prodotti ortofrutticoli, Spagna; Università dell’Egeo, Grecia; FDSC – Federazione per lo sviluppo della Società Civile, Romania; ACTIF-Europe, Francia.