La cooperazione di utenza nei servizi pubblici: un’indagine comparativa

Uno dei principali obiettivi del progetto - nella sua prima fase di realizzazione - era effettuare una ricognizione la più completa possibile della cooperazione di utenza in Italia, Francia, Germania, Inghilterra e Spagna. Per l’Italia si sono censite individualmente tutte le cooperative attive nel campo dei servizi pubblici locali.

Dato il quadro dei dati disponibili, è stato necessario utilizzare fonti diverse e dati non immediatamente comparabili, che si sono poi dovuti integrare con una rilevazione diretta tramite questionari, che ha portato alla costruzione di un archivio dati. Per gli altri paesi europei, la ricerca si è occupata sia del piano istituzionale che economico, utilizzando solo fonti secondarie (non è stata fatta nessuna rilevazione diretta).

Parallelamente al lavoro empirico è stata fatta una prima rassegna sulla letteratura economica riguardo alle cooperative di consumo in generale e alle cooperative operanti nel campo delle public utility. Sempre per l'Italia sono stati realizzati anche undici studi di caso sulle cooperative più significative nei diversi settori di attività. Sono state incluse anche forme organizzative che non sono cooperative di utenza ma presentano caratteristiche che le rendono ad esse assimilabili. Gli studi di caso evidenziano le diverse sfaccettature del fenomeno e mostrano come, in presenza di determinate condizioni, la cooperazione di utenza possa rappresentare una valida alternativa tra le diverse forme organizzative per la gestione dei servizi pubblici locali.

E’ stata inoltre effettuata una rassegna economica e istituzionale del fenomeno della cooperazione di utenza nei servizi pubblici locali negli USA.

 

Il progetto, nella sua seconda fase di realizzazione, si propone di contribuire allo sviluppo di un quadro teorico che spieghi lo sviluppo delle cooperative di utenza.

Coordinatore: Pierangelo Mori, Università di Firenze
Ricercatori: Francesca Spinicci, Università di Firenze / Euricse 
Partner: Università di Firenze
Stato del progetto: in corso, avviato nel 2009

Risultati ottenuti:

Database delle cooperative di utenza presenti in Italia, Francia, Inghilterra realizzato;

Pubblicazioni:

Conferenze

  • Marzo, 2011, “Le cooperative di utenza in Italia e in Europa”, Federazione Trentina della Cooperazione, 31 marzo 2011, Trento.
  • Maggio 2011, “Acqua: pubblica, privata o...? La terza via dell'acqua”, Facoltà di Giurisprudenza, Aula Magna, Festival dell'Economia, 5 giugno 2011, Trento.
  • Maggio 2011, Colloquio scientifico annuale sull’impresa sociale di Iris Network – quinta edizione, Milano, 20–21 Maggio 2011, con presentazione dal titolo “La cooperazione di utenza in Italia e in Europa”.
  • Luglio 2011, 3rd EMES International Research Conference on Social Enterprise. Roskilde (Danimarca), 4 – 7 Luglio 2011, con presentazione dal titolo “New perspectives for consumer cooperatives in public services”.
  • Agosto 2011, ICA Global Research Conference. Mikkeli (Finlandia), 24 - 27 agosto 2011, con presentazione dal titolo “New perspectives for consumer cooperatives in public services”.
  • Marzo, 2012, “La cooperazione di utenza ed i servizi pubblici”, Fondazione Barberini, Legacoop, 2 marzo 2012, Bologna.

 

Questo progetto di ricerca beneficia del supporto finanziario della Fondazione Cassa Rurale di Trento e Rovereto.