Rassegna stampa

[L'Indro] Misurare la sostenibilità del benessere. A Trento, il professore Partha Dasgupta propone la sua idea di crescita economica

 19/02/2013 - Lo scorso 14 febbraio sir Partha Dasgupta ha tenuto all’Università di Trento la lectio magistralis ‘La vera ricchezza delle nazioni: per un pianeta sostenibile, una società giusta e un’economia in crescita’. Organizzata dall’Euricse, una fondazione di ricerca attenta alla crescita e allo sviluppo delle imprese sociali e cooperative, la lectio ha tratto spunto dalle ricerche condotte dal Professor Dasgupta per l’International Human Dimensions Programme on Global Environmental Change (IHDP), ...

[L'Adige] Sir Dasgupta avverte "di solo Pil si muore"

15/02/2013 - Sir Partha Dasgupta si lascia fotografare da Alessio Coser davanti al rosone di Santa Maria Maggiore, illuminato dal sole, e chiede: «Gesto sorprendente, quello del papa, vero? Ha avuto
coraggio». Indirettamente, il grande economista bengalese - ieri relatore Euricse a Trento - è coinvolto negli affari vaticani in quanto ha appena ricevuto una e-mail che conferma: la Pontificia accademia delle scienze sociali...

[Corriere del Trentino] «Cooperative, sistema positivo» Dasgupta e il modello trentino: migliore delle aziende private

15/02/2013 - Quando cominciò a proporre il suo modello, nel 2005, le sue idee erano considerate originali, ma qualcuno le riteneva decisamente azzardate. Alla luce della piega che poi ha preso l'economia globale oggi dobbiamo considerarlo tutto fuorché un visionario.
Le sue previsioni si sono dimostrate a dir poco azzeccate. Partha Dasgupta, docente di economia all'Università di Cambridge, ha tenuto ieri a Trento una lectio magistralis... 

[ANSA] Dasgupta, costruire societa' globale

 14/02/2013 - Costruire una societa' globale sostenibile e' possibile per l'economista Partha Dasgupta, preside della facolta' di economia all'Universita' di Cambridge, oggi a Trento per una lectio magistralis alla facolta' di Economia. ''Una delle possibili soluzioni alla crisi - ha sintetizzato l'economista - e'...

[Il Sole 24Ore] Distribuzione degli utili, quel divieto non rimosso che frena l’impresa sociale

11/02/2013 - L’impresa sociale, promossa in Europa a pieni voti, nel nostro Paese mostra segni di atrofia. La Commissione Ue, con la Social Business Initiative dello scorso anno, ha ribadito la centralità della formula nell’agenda per lo sviluppo, ricordando che il peso sul prodotto interno complessivo sfiora ormai il 10% e che l’economia sociale dà occupazione a 11 milioni di lavoratori, il 6% del totale nell’area comunitaria.

[Vita.it] Un mondo migliore grazie alle imprese sociali

 30/01/2013 - La parola resilienza è già nota alle imprese cooperative e sociali: secondo le recenti ricerche presentate da Euricse nel documento “Il contributo delle cooperative per un mondo migliore”, disponibile da pochi giorni anche in italiano, si legge infatti che in periodo di crisi le cooperative di lavoratori hanno assunto un ruolo maggiore di fronte al crollo dei livelli di sicurezza del lavoro e l’aumento della disoccupazione...

[Corriere del Trentino] "Cooperative e imprese: serve un ibrido"

 26/01/2013 - TRENTO — Il mondo cooperativo «sviluppi capacità manageriale» e le
imprese di capitale «imparino a pianificare a lungo termine, oltre la logica
del profitto immediato».

[L'Adige] "Coop e imprese, c'è molto da imparare"

25/01/2013 - Mondo cooperativo e mondo for profit" è il tema del convegno che si svolgerà oggi pomeriggio alla Sala don Guetti di Trento, e che vedrà come relatore l'economista Michele Andreaus di cui anticipiamo la relazione.

[NelPaese.it] Borzaga: si crea lavoro con i servizi a persone e comunità

07/12/2012 - Carlo Borzaga, presidente Euricse e docente di Politica economica all’Università di Trento, è uno dei massimi esperti di cooperazione sociale a livello europeo. Il professor Borzaga ha concluso i lavori dell’Assemblea Unitaria della cooperazione reggiane del 30 novembre scorso...

[Valori] Dossier "Imprese da Riscrivere"

 01/12/2012 - «Si percepiva non solo una certa voglia di risveglio, ma una definizione di linee lungo le quali questo risveglio sta avvenendo, un rilancio verso la volontà di compiere nuove attività in modo diverso, ma in forma cooperativa, reinventando un po’ il modello»: è questa specie di ribollir di idee ed esperienze innovative che – ci sembra di intuire attraverso le sue parole – deve essere rimasto addosso al presidente di Euricse (European Research Institute on Cooperative and Social Enterprises) Carlo Borzaga, al ritorno dal congresso Cooperatives united di Manchester del novembre scorso....